ASTENSIONISMO: UN FORTE SEGNALE DAL POPOLO

E' vero, anche noi siamo un partito politico. Ma ci siamo resi anche conto, che in questo periodo di menzogne e falsità, l'apparato politico in questi due anni e mezzo non ha avuto potere decisionale.

La politica deve tornare al popolo! Sicuramente l'astensionismo per queste elezioni nazionali, sarebbe un forte segnale di opposizione dal popolo. Un diniego della politica attuale ed un forte richiamo alla sovranità popolare.

Ci vorrà del tempo per far si che una vera politica torni a regnare. Quello che stiamo assistendo oggi, in ambito elettorale è soltanto una corsa alla poltrona. Se l'opposizione avesse voluto davvero cambiare le cose, si sarebbe unita insieme ad altri movimenti molto tempo fa.

Adesso esistono più fazioni dell'opposizione e quindi dove è questa unione di cui si andava tanto a pubblicizzare? Giorno dopo giorno queste liste sono in continua mutazione e oltre tutto, apprezzamenti denigratori tra le fazioni di questa eventuale opposizione sono all'ordine del giorno. Il dissenso e l'unione nelle piazze è giusto che avvenga, ma questo deve portare a degli obbiettivi concreti, altrimenti sono forze e tempo sprecato e soprattutto i cittadini perderebbero fiducia verso il prossimo.

Sono convinto che in queste elezioni blindate, l'astensionismo e quindi il non voto, sarebbe un fortissimo segnale di opposizione concreta.

E' arrivato il momento che la politica torni al popolo!


Walter Russi







104 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti