IL PARLAMENTO NON HA POTERE

Aggiornamento: 2 set

31/08/22


La maggior parte della gente e sicuramente anche qualche candidato, pensa che l'Italia sia una Repubblica parlamentare e non presidenziale. Però basta guardare l'art. 87 della Costituzione e vi renderete conto che il Presidente della Repubblica ha troppi poteri.





Come potete leggere, tra i vari incarichi, c'è ne uno che praticamente esprime il vero potere del Presidente verso il parlamento. Il cui incarico cita: "Autorizza la presentazione alle Camere dei disegni di legge di iniziativa del Governo."


Quindi, questo vuol dire, che chiunque dei parlamentari, voglia inoltrare al parlamento qualsiasi proposta di legge, prima deve passare per il Presidente e non il contrario. Quindi in definitiva, è una persona sola che decide se presentare o meno una legge da votare.

E questo principio di sicuro, non fa dell'Italia una Repubblica parlamentare. Perché il parlamento, dovrebbe avere il potere di poter votare qualsiasi proposta di legge, qualunque esso sia. E successivamente la Corte Costituzionale potrebbe portarla al vaglio di ridimensionamento. Questo vuole anche dire, che chiunque vada su all'opposizione anche in buona fede, non ha il potere di promuovere proposte di legge a suo piacimento e rendere partecipe qualsiasi membro del parlamento ed i cittadini stessi. Ma c'è anche un altro dubbio...voi pensate che chi si sta candidando all'opposizione (parlamentari già facenti parte delle camere) non lo sappia?

Tutto questo è un grandissimo paradosso, perché in una Repubblica Presidenziale è il Presidente a scegliere il Governo, invece in una Repubblica Parlamentare è il parlamento stesso a scegliere un Presidente di rappresentanza, ma con una piccola differenza...nel nostro ordinamento, il Parlamento una volta scelto il Presidente perde poteri.

Sarà sicuramente necessario in futuro, apportare modifiche alla divisione dei poteri all'interno del sistema Italiano, per far si che il parlamento e quindi la politica stessa, abbia maggior potere e di conseguenza anche più potere al popolo.


Walter Russi

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti